Carboneria Letteraria

Tag: Antologia

La Carboneria Letteraria a Più Libri Più Liberi

Il prossimo 8 dicembre la Carboneria Letteraria presenterà la sua nuova antologia di racconti di fantascienza alla fiera della piccola e media editoria Più Libri Più Liberi di Roma.

Appuntamento alle ore 10,30 nella sala Venere presso il centro congressi La Nuvola.

Saranno presenti i curatori, alcuni autori e l’editore.

Alla periferia della galassia stanca

A cura di Pelagio D’Afro e Biancastella Lodi
ISBN 978-8832780338
Homo Scrivens, 2017
€ 16,00

La nuova opera della Carboneria Letteraria presenta in anteprima nel nostro pianeta il fior fiore dei diari di viaggio spazio-temporali di Jonaqqh Laaztf, detto Jon, autore poco noto di questa regione della Galassia, come, purtroppo, tutta la letteratura della costellazione dell’Auriga.

In questa antologia troverete tradotte e raccolte le storie del pianeta Sol3, con note introduttive, spesso inerenti a cibi e bevande locali. Da Douglas Adams a Matheson: ecco a voi un pregevole cocktail di fantascienza, orrore e satira per illuminare quel che si nasconde sotto la superficie delle cose.

Nell’offrire queste storie ai lettori terrestri, i diciannove traduttori della Carboneria Letteraria hanno saputo impiegare la capacità di guardare il reale con occhi disincantati e di scoprire l’assurdità di convenzioni e comportamenti la cui disumanità più o meno atroce, deformata in tratti grotteschi, si svela nella sua intrinseca natura.

Gli autori: Andrea Angiolino, Chiara Bertazzoni, Angelo Canaletti, Alessandro Cartoni, Ramona Corrado, Giuseppe D’Emilio, Gabriele Falcioni, Roberto Fogliardi, Francesca Garello, Biancastella Lodi, Manuela Maggi, Piermaria Maraziti, Alessandro Morbidelli, Paolo Agaraff, Pelagio d’Afro, Alessandro Papini, Lorenzo Trenti, Francesco Troccoli, Bruno Zaffoni.

Io scrivo per voi

scrivopervoi_copertinaA cura di Andrea Franco
Amazon media (2016)
€ 2,99 formato Kindle

S.O.S Terremoto – 24 agosto 2016 – Un ebook composto da quasi 300 autori, tra cui i carbonari Alberto Cola, Ramona Corrado, Pelagio D’Afro, Alessandro Morbidelli, il cui ricavato andrà in aiuto delle popolazioni colpite dal violento sisma del 24 agosto. Racconti di ogni genere (fantascienza, fantasy, thriller, storie d’amore, diari…), poesie. Molti autori professionisti, tantissimi emergenti e appassionati, tutti insieme per un progetto ambizioso. “Io scrivo per voi” è un lavoro collettivo. Non è un libro: è un opera di bene. Le nostre parole per ricostruire, per vivere.

Delitti dal futuro

delitti-dal-futuro-copertinaA cura di Gian Filippo Pizzo

ISBN 978-8869400230
Istos (2016)
€ 13,00

Un’antologia a cura dell’ex confratello carbonaro Gian Filippo Pizzo in cui compaiono i due carbonari Gabriele Falcioni e Francesca Garello con un racconto a quattro mani.

Dal risguardo di copertina:

“Il racconto “Un distintivo in rosso” di Falcioni & Garello evoca fin dal titolo una celebre opera di Conan Doyle, ma qui non ci sono Sherlock Holmes e il Dottor Watson, sostituiti da una ispettrice di polizia e da una specie di computer/robot di dimensioni ridottissime che si può attaccare alla giacca e pulsa di luce purpurea. Insieme, quasi in simbiosi cibernetica, riusciranno a risolvere un intricatissimo caso di omicidio, in un racconto scanzonato e divertente, pieno di citazioni ma anche con una trama ben congegnata e una soluzione perfettamente logica, nella migliore tradizione della detective story classica. È solo un esempio di quello che si può ottenere coniugando la science fiction con il poliziesco più tradizionale, come dimostrano gli altri otto racconti qui presentati, che variano dal police procedural al giallo di deduzione fino al thriller ma al contempo sono rigorosamente di fantascienza o per l’ambientazione futuristica oppure per la spiegazione del crimine. Quindi fantascienza di tipo sociale e non spaziale, e gialli in piena regola, senza necessità di far ricorso alle atmosfere malsane e alle società degradate di un futuro più o meno prossimo nel quale vengono ambientati delitti efferati, come hanno fatto molti romanzi e film “fanta-noir” da Blade Runner in poi”.

Oltre Venere

oltrevenere_copertinaA cura di Gian Filippo Pizzo

ISBN 978-8897823490
Edizioni La Ponga (2016)
€ 13,00

Curata dal sempre creativo ex carbonaro Gian Filippo Pizzo, questa antologia sfata il mito che le donne non amino la fantascienza e non la scrivano, oppure che se la scrivono è “diversa”, incentrata su temi più congeniali alla scrittura femminile. Tra le tredici autrici anche le due carbonare Giulia Abbate e Francesca Garello.

Dall’introduzione di Gian Filippo Pizzo:

“[…] tutti possono scrivere ciò che preferiscono e dunque anche le donne possono creare storie di fantascienza. Non contaminata da altri generi ma tradizionale, scientifica, tecnologica, speculativa, con attenzione a quello che potrebbe riservarci il futuro, con uno sguardo critico a quello che nasconde il presente. Fantascienza, e basta“.

Rosa Sangue

rosa-sangue_copertinaA cura di Donato Altomare e Loredana Pietrafesa

ISBN 978-88-6316-210-3
Altrimedia (2016)
€ 20,00

Un’antologia di racconti fantastici che parlano di femminicidio attraverso l’interpretazione di diciotto autrici, tra cui le carbonare Francesca Garello e Luigina Sgarro. 

Dall’introduzione di Loredana Pietrafesa:

“Diciotto autrici che raccontano storie di femminicidi senza usare toni rancorosi o polemici, non mettendo alla gogna il genere maschile, non scegliendo di essere un manifesto femminista. Il pregio di questa raccolta sta nel particolare taglio che si è voluto conferire a essa: il fantastico come strumento femminile per parlare del femminicidio. L’idea è nata proprio dalla considerazione che la presenza femminile nelle antologie del genere fantastico è indiscutibilmente esigua. Le diciotto autrici hanno narrato tutte storie diverse per contesto, ambientazione ed epoca, alcune prendendo spunto da femminicidi realmente accaduti, altre attingendo esclusivamente dalla propria immaginazione. Ognuna di loro è stata lasciata libera di trattare il tema in modo personale, secondo la propria visione o la propria esperienza umana ed emozionale”.

I racconti della Metro

racconti_metro-copertinaA cura di Elio Marracci e Giacomo Matteo Miniussi

ISBN 978-8854895140
Aracne Editrice (2016)
€ 12,00

I racconti della metro è un’antologia di piccole storie, tanto brevi da poter accompagnare il lettore tra una fermata della metro e l’altra. Tra queste troverete anche i racconti dei carbonari Andrea Angiolino, Chiara Bertazzoni, Gabriele Falcioni.

Le vite delle persone e i loro destini si intrecciano come i percorsi sotterranei e corrono lungo i binari del tempo superando i confini dello spazio. Piccoli mondi, esperienze fantastiche, storie inimmaginabili racchiusi in soli seimila caratteri: giusto il tempo di una fermata.

Tela di Ragno

teladiragno_copertinaAntologia di racconti di Ramona Corrado

ISBN 9788868151690 (brossura), 9788868151461 (ebook)
Meligrana Editore (2015)
€ 16,00 (brossura, 4,99 (ebook)

Tredici sono i racconti presenti nella raccolta Tela di ragno e altri racconti, in apparenza molto distanti fra loro. Cosa può avere in comune infatti una badante ucraina con un ragno innamorato? E una ragazza punk e giramondo con una pepita d’oro? E un architetto astemio con un montone testardo? Eppure una linea comune esiste, fra queste piccole storie, ed è l’attenzione a una umanità che va oltre l’essere umano in quanto tale. Sentimenti come amore, amicizia, solidarietà, malinconia, ma anche senso dell’umorismo e ironia, si riscontrano anche in cose e animali, i quali si animano e acquistano voce, per raccontarci uno scorcio del proprio vissuto.

Tredici racconti e mille sfumature: dalla delicatezza alla sofferenza, dall’humor al sapore favolistico, dalla poesia all’amore che travalica il senso comune. Storie a volte improbabili, altre realistiche, ma sempre intrise di un profondo senso umano e, proprio per questo, profondamente eterogeneo.

Misteri e Efferatezze

Tmisteriefferatezze_copertinautti i racconti di Paolo Agaraff

con prefazione di Andrea Angiolino

ISBN 978-8899380052
Origami (2015)
€ 4,99, formato Kindle

Finalmente raccolti in un’unica antologia tutti i racconti su Matteo Ponzoni, inclusi un lungo inedito e un racconto brevissimo apparso solo sul programma di Lucca Comics & Games eoni fa.

Non conoscete il mitico personaggio agaraffiano di Matteo Ponzoni? Non vi rattristate! Un piccolo assaggio è disponibile qui con i complimenti di Agaraff.

Il prezzo del futuro

prezzofuturo_copertinaA cura  di Gian Filippo Pizzo e Vittorio Catani

ISBN 889-7823335

La Ponga (2015)
€ 16,90

 

Tra gli autori che si sono cimentati nel difficile tema della fantascienza economica i nostri Andrea Angiolino e Francesca Garello, con un racconto a quattro mani.

Dalla prefazione di Valerio Evangelisti:

“Solo la fantascienza può rendere protagonista l’economia tutta intera, e affrontare più problemi alla volta fino a delineare uno scenario completo. Gian Filippo Pizzo e Vittorio Catani hanno confezionato una summa destinata a rimanere in vista sugli scaffali domestici, per complessità e intelligenza. Una chiave per leggere, sotto forma appena appena allegorica, i tempi che stiamo vivendo e quelli che verranno. Tutti autori italiani, e non a caso: l’Italia è tra le vittime di una crisi finanziaria che non pare avere fine, cui si risponde con soluzioni arruffate e discutibili. In un tale contesto, la fantascienza lancia, con questo volume, la sua sfida volutamente arrogante al resto della narrativa.”

Pillole di cattiveria

pilloledicattiveria_copertinaAntologia di racconti di Pelagio D’Afro

ISBN 978-8869740503
ItalicPequod (2013)
€ 15,00

Un intero blister di cattiveria. Contaminazioni di generi legate dal filo rosso della crudeltà. Un campionario dai recessi più laidi dell’umanità per raccontare mondi grotteschi e inquietanti, presenti, passati, futuribili, ai confini della realtà eppure terribilmente vicini a noi. Mondi che forse sono già dentro di noi e non ce ne eravamo nemmeno accorti. Dalle sponde dell’Adriatico a Dubai, dalle verdi colline della Vallesina alla natura selvaggia di Johannesburg.

Attenzione: ognuna delle esperienze vissute sotto l’effetto di questa antologia è irripetibile. Inutile fingere di non essere allibiti.

Si consiglia l’abuso.

Dritto al cuore

drittoalcuore-mini

A cura di Igor De Amicis, Sira Terramano, Vincenzo Valleriani
Galaad edizioni (2014)
€15,00

Antologia del mistero, del grottesco e della follia ad altissimo tasso carbonaro.

Il ricavato verrà devoluto al progetto “Mettici il cuore” dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma

Io sono per il finale aperto. Diciamo che sono uno strenuo difensore dei puntini sospensivi. […] Sono perle predisposte a diventare girocollo e ruota panoramica da Luna Park quando gli scrittori si incontrano nello stesso libro, anche se alcune storie puzzano di zolfo prevale l’essenza di zucchero filato. Un’essenza che passando per le narici arriva “dritto al cuore”. […] Non sono solo canzonette questi racconti. Se scrivi solo di “testa” ti può venire un’emicrania, se scrivi di “pancia” rischi la pancreatite, se scrivi di “cuore” hai un fine, non una fine.

(dalla prefazione di Andrea G. Pinketts)

L’antologia comprende racconti dei carbonari Paolo Agaraff, Chiara Bertazzoni, Alberto Cola, Pelagio D’Afro, Igor De Amicis, Lorenzo Folco Costa, Francesca Garello, Manuela Maggi, Alessandro Morbidelli e Bruno Zaffoni. Incluso anche un racconto di Carlo Lucarelli.

Canti d’abisso

cantiabisso-mini

A cura di Alessandro Morbidelli
ISBN 978-88-908368-5-5
Origami edizioni (2014)
€13,00 (in cartaceo); €2,49 (in digitale)

Dall’Abisso veniamo. Nell’Abisso dovremo tornare. Perché l’Abisso chiama. L’Abisso canta.

Ventitre racconti di lucida follia, di ispirata malvagità, dalle alienanti atmosfere. Ventitré visioni fantastiche dove orrore, grottesco e bizzarro si sciolgono nell’acqua di un mare denso di storie da raccontare. Ventitré autori tra i massimi esponenti della narrativa fantastica italiana che hanno deciso di navigare insieme al lettore verso l’incubo, verso l’ignoto, verso il male annegato nei fondali sabbiosi e scabrosi delle nostre anime. Dalle contaminazioni acide di un futuro post atomico ai segreti sommersi che prendono forme liquide e nere, dagli interminabili viaggi delle imbarcazioni del passato agli automi pronti a combattere e a distruggere, dagli incubi galleggianti della Groenlandia a quelli intimi e inesplicabili di Venezia, dalle coste croate a quelle del Mito. Con tutto il mare che c’è in mezzo.

Un’antologia per chi ama il mare e le storie che nascono dalle onde, nascoste tra le onde.
Il seguito ideale di Onda d’abisso.

Racconti di: Gabriele Falcioni (Agaraff/2), Roberto Fogliardi (Agaraff/3), Pelagio D’Afro, Danilo Arona, Alessandro Cartoni, Nicola Lombardi, Alessandro Morbidelli, Antonio Piras, Simonetta Santamaria, Fabrizio Ilacqua, Giulia Abbate, Luigi Musolino, Stefano Pastor, Mauro Longo, Angelo Marenzana, Ramona Corrado, Alexia Bianchini, Vito Guido Stipa, Serena Bertogliatti, Chiara Bertazzoni, Lavinia Petti, Marica Petrolati, Carlo Vanin.

Crisis

Crisis

A cura di Alberto Cola e Francesco Troccoli
ISBN 978-88-6276-107-9
Edizioni della Vigna (2013)
€11,90

Abbiamo chiesto agli autori di questa raccolta di immaginare un mondo collocato in un futuro non troppo lontano. Abbiamo chiesto loro di raccontarci una storia ambientata in una qualsiasi regione terrestre e in un periodo posto a un massimo di cento anni dalla “più grande recessione planetaria di tutti i tempi”.
La crisi del 2014.
Uno degli scopi del libro è quindi quello di proiettare a beneficio dei lettori alcuni scenari di un futuro nel quale la crisi sia vissuta dai protagonisti delle varie narrazioni come un pericolo ormai superato, che ha però condizionato in modo drastico la storia degli individui, delle loro famiglie, delle aggregazioni e delle comunità, così come le vicende e gli equilibri sociali, politici ed economici su scala planetaria.
Sono queste le sole indicazioni fornite agli autori, all’insegna di una tonalità di fondo che fosse il più possibile “positiva”, incentrata sulla capacità dell’essere umano di superare le prove più difficili, tanto individualmente quanto come collettività.
Un essere umano che, a dispetto della spinta distruttiva di macrosistemi sociali ed economici, tornasse al centro del comune sentire, interprete di una fantascienza in grado di renderlo unico e indiscusso protagonista del proprio destino.

Racconti di: Giulia Abbate, Donato AltomareFrancesco GrassoAlessandro MorbidelliLuigina SgarroAndrea Angiolino e Francesca GarelloAlessandro ViettiGabriele Falcioni (Agaraff/3).

Fedele al mito

fedelealmitoA cura di Alessandro Morbidelli e Federica Ferri

Lulu e Amazon (2013)
Prezzo4,81 (ebook) / €12,50 (cartaceo)

Anche agli Eroi e agli Dei, un Amico Fedele può cambiare la vita

E se Ulisse avesse avuto un gatto come amico nella grotta di Polifemo? E se Ettore, prima di combattere contro Achille alle porte di Troia, avesse avuto al suo fianco un prode cagnolino? E siete sicuri che fu tutto merito della Lupa se Romolo e Remo si salvarono? Venti vicende della mitologia classica sono rilette da altrettanti autori, tutti dell’idea che “anche agli Eroi e agli Dei, un Amico Fedele può cambiare la vita”. Un’antologia di venti racconti i cui proventi saranno devoluti all’Associazione L’Amico Fedele Onlus, attiva dal 2006 e sempre in prima linea nell’occuparsi dei problemi relativi alla vita in canile e al fenomeno del randagismo e dell’abbandono. Venti scrittori provenienti da tutta Italia hanno riletto e riscritto un episodio della mitologia classica chiedendosi cosa sarebbe successo se all’eroe o alla divinità di turno si fosse affiancato un fedele cagnolino o un prode micetto.
Racconti di: Livia Alegi, Paola Ancarani, Andrea Angiolino e Francesca Garello, Alessandra Arcari, Giusy Cafari Panico, Ramona Corrado, Pelagio D’Afro, Gabriele Falcioni (Agaraff/3), Chiara Ferrari, Matteo Fraccaro, Emanuela Gravina, Anna Indri Raselli, Manuela Maggi, Susanna Polimanti, Fabrizio Re Garbagnati, Maria Lucia Riccioli, Caterina Saracino, Francesca Schipa, Luigina Sgarro, Stefano Vignaroli.

L’uomo che volle farsi strega

cop_strega_piccolaAntologia di racconti di Francesca Garello

ISBN 978-8897905264
Homo Scrivens (2013)
€ 13,00

Si può prendere un virus dal proprio computer? Chiedere di essere ammesso a una congrega di streghe essendo un uomo? Usare la macchina del tempo per fare le ricerche di scuola senza stravolgere i libri di storia? Essere una fata senza avere un fisico da ballerina? Sono solo alcune delle domande esistenziali alla quali la carbonara Francesca Garello risponde attraverso il duplice canale del fantastico e dell’umorismo.

Ha detto Massimo Mongai (premio Urania 1997):

«Se l’Italia fosse un paese serio ed aperto ai talenti in modo concreto e reale, il racconto “Pari Opportunità” di Francesca Garello, vincitore assoluto ed a briglia sciolta del Premio RiLL 2005, sarebbe già da tempo diventato un film ed avrebbe lanciato Francesca nel mondo della sceneggiatura cinematografica. Non è ancora successo ma secondo me può sempre succedere. Andrebbe tradotto e spedito a Spielberg. Certo, prima e dopo ha fatto altro ed altro farà, ma di quel racconto ho un ricordo più che indelebile: mi ha divertito leggerlo ed ancora mi diverte. La odio per averlo scritto lei e non io.»

MarcheNoir

marchenoir-mini

A cura di Andrea Bacianini e Antonio Maddamma
ISBN 978-88-96506-65-3
Edizioni Italic peQuod (2012)
€ 18,00

Dopo il successo ottenuto dall’antologia NeroMarche, una nuova raccolta di racconti noir si propone come seguito ideale di quella felice esperienza. Rispetto alla prima, questa antologia vede la presenza anche di autori non marchigiani, che per diversi motivi hanno le Marche nel cuore, ma lo spirito creativo che accomuna gli scrittori del gruppo Carboneria Letteraria & friends è sempre lo stesso: smentire nella maniera più categorica che le Marche siano un’“isola felice” immune (o quasi) al problema della criminalità, forte di un tessuto socio-economico privilegiato rispetto ad altre regioni italiane e del retaggio di una secolare civiltà contadina spesso idealizzata.

I 19 racconti di Marchenoir vogliono dirci proprio questo: il vizio alberga sotto una patina di virtù nei cittadini benpensanti, così come le oscure radici di un male a lungo celato riaffi orano nel falso idillio delle campagne, e i tentacoli della criminalità organizzata raggiungono facilmente anche la riviera adriatica.

Nulla resta indenne dallo scontro con la complessità del reale: anche nell’atmosfera ovattata della remota provincia si annidano i germi dell’inquietudine, della follia e della disperazione.

Racconti di: Paolo Agaraff, Alberto Cola, Alessandro Morbidelli, Adrián N. Bravi, Ramona Corrado, Gianfranco Sanchioni, Alessandro Cartoni, Raffaello Ferrante, Antonio Maddamma, Roberto Sturm, Giuseppe D’Emilio, Gianluca Antoni, Marica Petrolati, Manuela Maggi, Lorenzo Trenti, Luca Pakarov, Giorgio Giaccaglini, Andrea Bacianini, Pelagio D’Afro

Lo sport in rosa

sportinrosaA cura di Chiara Bertazzoni e Barbara Balbiano

ISBN 978-8863161175
Giulio Perrone (2012)
€ 15,00

Un’antologia a cura della consorella Chiara Bertazzoni in cui compaiono le consorelle Ramona Corrado, Francesca Garello e Manuela Maggi.

Dalla prefazione di Claudia Giordani (medaglia d’argento ai campionati del mondo di sci nel 1976):

“Quando le donne fanno sport, sono vincenti e felici. Molte volte eccellenti, al top mondiale. Un esempio anche quando il podio rimane lontano. Portate alla sfida e alla dedizione, sono coraggiose e corrette. Si esaltano nel gruppo e non temono il confronto con se stesse. Si esprimono naturalmente nel movimento e hanno, come spesso nella vita, le idee chiare. Una donna che fa e ha fatto sport si distingue, un po’ perché forse ancora il numero rispetto alla totalità è limitato, e soprattutto perché è più coerente, organizzata, motivata e non omologata. […] Oggi le donne fanno sport e sono rispettate, ammirate, acclamate. Contribuiscono ad accrescere la cultura e a trasmetterla ai propri figli. Impersonificano un modello di successo invidiato e ricercato.”

Peccati di gola

Peccati-sito-grande

A cura di Barbara Balbiano e Chiara Bertazzoni

ISBN 978-88-6316-210-3
Giulio Perrone Editore (2011)
€ 18,00

Curato da Chiara Bertazzoni e Barbara Balbiano, il volume vede la partecipazione di numerosi membri della Carboneria Letteraria.

I racconti sono divisi per genere e per… portata. Cinque racconti sono dedicati agli antipasti, e sono tutti di genere fantastico. Altri cinque racconti comprendono i primi piatti, e sono gialli o noir. Cinque storie per i secondi piatti, di genere horror. Cinque racconti per i dolci, che, a tirare a indovinare non si sbaglia, sono di genere erotico. E infine cinque racconti per annaffiare il tutto con buoni vini, e i racconti sono umoristici, da gran sbornia, per intendersi…
Sono sotto forma di ricette anche le biografie degli autori, tanto per restare in tema.

Questo l’elenco completo degli autori.

  • Antipasti: Andrea Angiolino, Alessandro Papini, Francesca Garello, Francesco Troccoli e Gianluca D’Acquino:
  • Primi piatti: Alberto Cola, Alessandro Morbidelli, Lucio Laugelli, Pelagio D’Afro e Sergio Paoli;
  • Secondi piatti: Angelo Marenzana, Bartolomeo Badagliacca, Cristiano Brignola, Enzo Macri e Lorenzo Trenti;
  • Dessert: Chiara Bertazzoni, Claudia Patuzzi, Marina Visentin, Matteo Fraccaro e Paolo Campana;
  • Vini: Annalisa Seveso, Mariafrancesca Rotondaro, Massimo Brusasco, Mauro Marcialis e Ramona Corrado.

Buona lettura e buon appetito!

 

Uomini a pezzi

uominiapezzi-mini

A cura di Chiara Bertazzoni
ISBN 978-88-95200-26-2
Eclissi editrice (2010)
€ 12,00

L’inferno non è un luogo lontano lambito da fiamme e infestato da demoni zannuti.
L’inferno è molto più vicino a noi, anche se sono in pochi ad accorgersene finché non lo incontrano. Perché l’inferno è già intorno a noi. L’inferno siamo noi.

Gironi danteschi, storie di uomini a pezzi: smembrati nei loro corpi, squartati nei desideri, divisi dal proprio cuore.
Gironi metropolitani di cemento e asfalto, in cui le terzine dantesche sono guida e monito a diciotto racconti di “nero” contemporaneo.

Sotto questo cielo plumbeo di smog e di egoismo, la speranza di riveder le stelle non è mai stata così lontana.

Racconti di Paolo Agaraff, Andrea Angiolino, Chiara Bertazzoni, Cristiano Brignola, Alessandro Cartoni, Alberto Cola, Ramona Corrado, Pelagio D’Afro, Giuseppe D’Emilio, Arturo Fabra, Roberto Fogliardi, Francesca Garello, Manuela Maggi, Piermaria Maraziti, Alessandro Morbidelli, Alessandro Papini e Lorenzo Trenti.

Ogni racconto è introdotto da una terzina di Dante Alighieri.