Carboneria Letteraria

Maiden Voyage

maiden-voyage---completaA cura di Francesca Garello
ISBN 978-88-97905-88-2
Homo Scrivens, 2014
€ 15,00

Maiden Voyage è il primo romanzo collettivo della Carboneria Letteraria, un esperimento letterario che coniuga narrazione collettiva, fantascienza e il classico delitto della stanza chiusa.

Mentre la Terra è sull’orlo di un conflitto devastante, l’umanità affida le sue poche speranze al volo inaugurale di un’avveniristica astronave governata da un’intelligenza artificiale. In un’estrema trattativa per scongiurare la guerra, sul campo neutro della Marie Blue si incontrano le delegazioni diplomatiche dei due blocchi transnazionali contrapposti. Ma il contatto con la nave è presto perduto. Incidente? Attentato terroristico? E da parte di chi? Prima che la notizia venga divulgata, scatenando panico e forse la guerra, dalla Terra viene inviata un’investigatrice specializzata in analisi di dati complessi. Ma la “datamancer” trova una nave vuota, senza alcuna traccia dei delegati e dell’equipaggio. Cosa è successo sulla Marie Blue?

A raccontarlo sono quattordici personaggi, a ciascuno dei quali dà voce un autore diverso creando un romanzo a incastro scritto a 34 mani da 17 cervelli di 14 autori tra i quali 5 donne, 8 uomini, 1 polimorfo.

Gli autori: Andrea Angiolino, Chiara Bertazzoni, Ramona Corrado, Pelagio d’Afro, Arturo Fabra, Gabriele Falcioni, Francesca Garello, Gianfranco Grenar, Biancastella Lodi, Manuela Maggi, Piermaria Maraziti, Alessandro Morbidelli, Alessandro Papini, Francesco Troccoli.

Io scrivo per voi

scrivopervoi_copertinaA cura di Andrea Franco
Amazon media (2016)
€ 2,99 formato Kindle

S.O.S Terremoto – 24 agosto 2016 – Un ebook composto da quasi 300 autori, tra cui i carbonari Alberto Cola, Ramona Corrado, Pelagio D’Afro, Alessandro Morbidelli, il cui ricavato andrà in aiuto delle popolazioni colpite dal violento sisma del 24 agosto. Racconti di ogni genere (fantascienza, fantasy, thriller, storie d’amore, diari…), poesie. Molti autori professionisti, tantissimi emergenti e appassionati, tutti insieme per un progetto ambizioso. “Io scrivo per voi” è un lavoro collettivo. Non è un libro: è un opera di bene. Le nostre parole per ricostruire, per vivere.

Delitti dal futuro

delitti-dal-futuro-copertinaA cura di Gian Filippo Pizzo

ISBN 978-8869400230
Istos (2016)
€ 13,00

Un’antologia a cura dell’ex confratello carbonaro Gian Filippo Pizzo in cui compaiono i due carbonari Gabriele Falcioni e Francesca Garello con un racconto a quattro mani.

Dal risguardo di copertina:

“Il racconto “Un distintivo in rosso” di Falcioni & Garello evoca fin dal titolo una celebre opera di Conan Doyle, ma qui non ci sono Sherlock Holmes e il Dottor Watson, sostituiti da una ispettrice di polizia e da una specie di computer/robot di dimensioni ridottissime che si può attaccare alla giacca e pulsa di luce purpurea. Insieme, quasi in simbiosi cibernetica, riusciranno a risolvere un intricatissimo caso di omicidio, in un racconto scanzonato e divertente, pieno di citazioni ma anche con una trama ben congegnata e una soluzione perfettamente logica, nella migliore tradizione della detective story classica. È solo un esempio di quello che si può ottenere coniugando la science fiction con il poliziesco più tradizionale, come dimostrano gli altri otto racconti qui presentati, che variano dal police procedural al giallo di deduzione fino al thriller ma al contempo sono rigorosamente di fantascienza o per l’ambientazione futuristica oppure per la spiegazione del crimine. Quindi fantascienza di tipo sociale e non spaziale, e gialli in piena regola, senza necessità di far ricorso alle atmosfere malsane e alle società degradate di un futuro più o meno prossimo nel quale vengono ambientati delitti efferati, come hanno fatto molti romanzi e film “fanta-noir” da Blade Runner in poi”.

Oltre Venere

oltrevenere_copertinaA cura di Gian Filippo Pizzo

ISBN 978-8897823490
Edizioni La Ponga (2016)
€ 13,00

Curata dal sempre creativo ex carbonaro Gian Filippo Pizzo, questa antologia sfata il mito che le donne non amino la fantascienza e non la scrivano, oppure che se la scrivono è “diversa”, incentrata su temi più congeniali alla scrittura femminile. Tra le tredici autrici anche le due carbonare Giulia Abbate e Francesca Garello.

Dall’introduzione di Gian Filippo Pizzo:

“[…] tutti possono scrivere ciò che preferiscono e dunque anche le donne possono creare storie di fantascienza. Non contaminata da altri generi ma tradizionale, scientifica, tecnologica, speculativa, con attenzione a quello che potrebbe riservarci il futuro, con uno sguardo critico a quello che nasconde il presente. Fantascienza, e basta“.

Rosa Sangue

rosa-sangue_copertinaA cura di Donato Altomare e Loredana Pietrafesa

ISBN 978-88-6316-210-3
Altrimedia (2016)
€ 20,00

Un’antologia di racconti fantastici che parlano di femminicidio attraverso l’interpretazione di diciotto autrici, tra cui le carbonare Francesca Garello e Luigina Sgarro. 

Dall’introduzione di Loredana Pietrafesa:

“Diciotto autrici che raccontano storie di femminicidi senza usare toni rancorosi o polemici, non mettendo alla gogna il genere maschile, non scegliendo di essere un manifesto femminista. Il pregio di questa raccolta sta nel particolare taglio che si è voluto conferire a essa: il fantastico come strumento femminile per parlare del femminicidio. L’idea è nata proprio dalla considerazione che la presenza femminile nelle antologie del genere fantastico è indiscutibilmente esigua. Le diciotto autrici hanno narrato tutte storie diverse per contesto, ambientazione ed epoca, alcune prendendo spunto da femminicidi realmente accaduti, altre attingendo esclusivamente dalla propria immaginazione. Ognuna di loro è stata lasciata libera di trattare il tema in modo personale, secondo la propria visione o la propria esperienza umana ed emozionale”.

Sopravvivere a Tripadvisor

tripadvisordi Lorenzo Trenti
ISBN 978-8883912559
Lupetti (2016)
€ 20

I turisti lo cliccano e lo esplorano per scoprire le altrui esperienze di viaggio. Gli esercenti di hotel, ristoranti e agriturismi lo temono perché a nessuno piace fare brutta figura. Piaccia o non piaccia, TripAdvisor è una realtà consolidata che non si può ignorare, specie per chi lavora in ambito turistico: un social media strettamente collegato all’economia reale ma spesso usato male, sia dai gestori di strutture turistiche sia dai turisti utenti. In questo manuale vi mostriamo non solo come sopravvivere alle recensioni degli utenti su TripAdvisor, ma anche come giocare in attacco, sfruttando questo strumento per consolidare la propria reputazione, allargare il proprio parco clienti e comunicare meglio la vostra attività. Fatevi scoprire!

I racconti della Metro

racconti_metro-copertinaA cura di Elio Marracci e Giacomo Matteo Miniussi

ISBN 978-8854895140
Aracne Editrice (2016)
€ 12,00

I racconti della metro è un’antologia di piccole storie, tanto brevi da poter accompagnare il lettore tra una fermata della metro e l’altra. Tra queste troverete anche i racconti dei carbonari Andrea Angiolino, Chiara Bertazzoni, Gabriele Falcioni.

Le vite delle persone e i loro destini si intrecciano come i percorsi sotterranei e corrono lungo i binari del tempo superando i confini dello spazio. Piccoli mondi, esperienze fantastiche, storie inimmaginabili racchiusi in soli seimila caratteri: giusto il tempo di una fermata.

Giù nella miniera

miniera_copertinaRomanzo di Igor De Amicis e Paola Luciani

ISBN  978-8866563259
Einaudi Ragazzi (2016)
€ 11,00

 

Cunicoli, carrelli, gallerie, grotte e carbone. Fulvio è affascinato dalla miniera di Marcinelle. Lui e i suoi amici, la scapestrata banda de Les italiens, sono in perenne rivalità con i ragazzi belgi, i mangiapatate, capitanati dalla biondissima Paulette. Fra scherzi, agguati e inseguimenti si contenderanno le strade della cittadina belga di Marcinelle, sino all’ultima grande sfida… scendere nella miniera di carbone, nelle viscere della terra, alla ricerca del tesoro del minatore fantasma. Ma un pericolo ben peggiore di un fantasma li attende, la miniera è in fiamme e loro dovranno trovare insieme una via di fuga nelle sterminate gallerie sotterranee mettendo da parte rivalità e pregiudizi. Un romanzo che parla di avventura, integrazione, amicizia e primi amori, sullo sfondo del drammatico incidente dell’8 agosto 1956, che ha segnato la storia dell’emigrazione italiana.

Mondi senza tempo

mondisenzatempo_copertinaRomanzo di Francesco Troccoli

ISBN 978-8865306994
Delos Books (2016)
€ 15,00

Dopo le avventure descritte in “Falsi Dèi”, Tobruk Ramarren è finalmente tornato a casa. Ma la Repubblica non è più il posto dorato che aveva lasciato alla partenza. Una grave crisi minaccia l’incolumità dello Stato, una nuova guerra con il vicino Sistema di Hassad incombe. Nel passato deve essere accaduto un evento imprevisto, e la storia dell’Universo è radicalmente cambiata. Ben presto Tobruk è costretto ad affrontare la realtà: nel mondo che ha trovato al suo ritorno non c’è più posto per lui. Sospettato, manipolato e braccato, per rimettere ordine nella Galassia, dovrà scendere a patti con il suo nemico giurato: Vladimir il Sanguinario. È giunto il momento di mettere in gioco la propria vita: senza Tobruk Ramarren, la storia dell’Universo potrebbe persino essere migliore… Il romanzo conclusivo dell’acclamato ciclo dell’Universo Insonne. La sfida finale per Tobruk Ramarren in una galassia ormai fuori controllo.

Il volo di Majorana

majorana_copertinRomanzo di Andrea Angiolino

ISBN  9788899304423
Homo Scrivens (2016)
€ 15,00

Il 25 marzo 1938 Majorana s’imbarcò sul postale Napoli-Palermo delle dieci e mezza di sera. Aveva spedito al professor Carrelli una lettera per annunciargli la propria “improvvisa scomparsa”, promettendo di ricordarsi di lui e dei colleghi almeno fino alle undici di quella sera, “e possibilmente anche dopo”. Un’altra lettera di addio era stata lasciata in albergo, per i familiari.
Da quel momento, per il mondo iniziò il mistero della scomparsa di Majorana. Ancora oggi, nessuno sa con certezza cosa gli sia successo davvero.
E se lo scienziato fosse scomparso nel tempo?

Asad e il segreto dell’acqua

asad_copertinaRomanzo di Alberto Cola

ISBN 978-8856641981
Einaudi Ragazzi (2016)
€ 7,65

Il giovane Asad è predestinato a diventare amenokal, il capo supremo del territorio tuareg. Ma non solo. È anche predestinato a salvare le sue terre da una tremenda e inspiegabile siccità. Per farlo, però, dovrà attraversare il deserto e raggiungere Bab El Had, il luogo in cui nasce il Bene, e lottare contro lo spirito maligno che impedisce all’acqua di sgorgare dalla sorgente. Età di lettura: da 9 anni.

Nelson

nelson_copertinaRomanzo di Giulia Abbate

ISBN 978-8865305966
Delos Digital (2016)
€ 3,99 formato Kindle

 

Dall’arrivo della Gente del Domani il mondo è cambiato. E per Nelson sta per cambiare ancora, quando accoglie a bordo una donna che porta con sé terribili segreti.

Corsari. O forse qualcosa di meno, perché l’Inghilterra ormai si cura ben poco di loro, di Claude Nelson e della sua sgangherata flotta che depreda le ricche navi spagnole e francesi nei mari americani. In madre patria, l’interesse per il Nuovo Mondo è scemato: ora le novità sono altre, sono quelle che portano i misteriosi viaggiatori che arrivano da altre epoche, dal futuro. Che portano cannocchiali che vedono più lontano, pipe che non si frantumano, radio per comunicare istantaneamente a molte leghe di distanza. Ma forse, anche per i viaggiatori le cose non vanno troppo bene. Forse c’è un motivo per cui ne arrivano tanti.

Tela di Ragno

teladiragno_copertinaAntologia di racconti di Ramona Corrado

ISBN 9788868151690 (brossura), 9788868151461 (ebook)
Meligrana Editore (2015)
€ 16,00 (brossura, 4,99 (ebook)

Tredici sono i racconti presenti nella raccolta Tela di ragno e altri racconti, in apparenza molto distanti fra loro. Cosa può avere in comune infatti una badante ucraina con un ragno innamorato? E una ragazza punk e giramondo con una pepita d’oro? E un architetto astemio con un montone testardo? Eppure una linea comune esiste, fra queste piccole storie, ed è l’attenzione a una umanità che va oltre l’essere umano in quanto tale. Sentimenti come amore, amicizia, solidarietà, malinconia, ma anche senso dell’umorismo e ironia, si riscontrano anche in cose e animali, i quali si animano e acquistano voce, per raccontarci uno scorcio del proprio vissuto.

Tredici racconti e mille sfumature: dalla delicatezza alla sofferenza, dall’humor al sapore favolistico, dalla poesia all’amore che travalica il senso comune. Storie a volte improbabili, altre realistiche, ma sempre intrise di un profondo senso umano e, proprio per questo, profondamente eterogeneo.

Misteri e Efferatezze

Tmisteriefferatezze_copertinautti i racconti di Paolo Agaraff

con prefazione di Andrea Angiolino

ISBN 978-8899380052
Origami (2015)
€ 4,99, formato Kindle

Finalmente raccolti in un’unica antologia tutti i racconti su Matteo Ponzoni, inclusi un lungo inedito e un racconto brevissimo apparso solo sul programma di Lucca Comics & Games eoni fa.

Non conoscete il mitico personaggio agaraffiano di Matteo Ponzoni? Non vi rattristate! Un piccolo assaggio è disponibile qui con i complimenti di Agaraff.

Il caviale del dubbio – 13

cover
Il caviale del dubbio – 13

Un romanzo a puntate di Gabriele Falcioni e Francesca Garello per la Maiden Voyage Continuity.

Tredicesima puntata (e non dodici-bis, non siamo superstiziosi) del feuilleton fantascientifico-umoristico nonché prequel di Maiden Voyage.
Se siete moderni e contrari a ‘sto vecchiume del romanzo a puntate potete scaricarvelo intero (e completo di Easter Egg) da Amazon al prezzo di un caffè.

Riepilogo delle puntate precedenti
Sempre nell’ottica di un riassunto semplificato (che abbiamo tutti cose più interessanti da fare), vi basti sapere che l’ispettore Oloferne Dimitryäcus della DIGENAS (Direzione Generale della Navigazione Spaziale) e l’investigatrice datamancer Flavia Hadiya Guðmundsdóttir stanno traendo raffinatissime deduzioni circa gli strani delitti avvenuti al cantiere navale spaziale Terra L2, nonostante (o forse grazie) agli assurdi elementi di prova in loro possesso.
Ma mentre loro ragionano, il perfido soprintendente del cantiere non sta con le mani in mano…

 

Il caviale del dubbio – 12

cover
Il caviale del dubbio – 12

Un romanzo a puntate di Gabriele Falcioni e Francesca Garello per la Maiden Voyage Continuity.

Siamo alla dodicesima puntata del feuilleton fantascientifico-umoristico nonché prequel di Maiden Voyage.
Ce ne sono ancora parecchie… Se non ce la fate ad aspettare e volete leggere tutto il libro in una sola volta potete offrire un caffè virtuale agli autori e scaricarvelo (completo di Easter Egg) da Amazon.

Riepilogo delle puntate precedenti
Il riassunto stava diventando tanto lungo che quasi valeva un’intera puntata. Ve ne facciamo grazia, dato che preferiamo che concentriate i vostri sforzi sul romanzo, e vi offriamo piuttosto una versione semplificata.
Dopo il misterioso incidente nel cantiere navale orbitale Terra L2 e lo strano e reticente comportamento del suo soprintendente, l’ispettore Oloferne Dimitryäcus della DIGENAS (Direzione Generale della Navigazione Spaziale) e l’investigatrice datamancer Flavia Hadiya Guðmundsdóttir si lanciano in raffinate investigazioni che manco Holmes&Watson.
E in questa puntata saranno travolti da un’incredibile rivelazione…

Il caviale del dubbio – 11

cover
Il caviale del dubbio – 11

Un romanzo a puntate di Gabriele Falcioni e Francesca Garello per la Maiden Voyage Continuity.

Eccoci arrivati alla metà della storia! Siamo all’undicesima puntata del feuilleton fantascientifico-umoristico nonché prequel di Maiden Voyage.

Riepilogo delle puntate precedenti
Nel cantiere orbitale Terra L2 sta per essere completata la costruzione dell’avveniristica astronave Marie Blue, destinata a ospitare una conferenza di pace. Paulo Carvelho-Certosa, carpentiere specializzato a zero-G, sta svolgendo svogliatamente il proprio lavoro quando viene coinvolto in un misterioso incidente e le sue ultime parole sembrano denunciare l’aggressione di una creatura. Fortunatamente (o disgraziatamente, dipende dai punti di vista) proprio in quel momento nel cantiere sta svolgendo un sopralluogo Oloferne Dimitryäcus, ispettore della DIGENAS (Direzione Generale della Navigazione Spaziale) e co-protagonista di questo romanzo. Ma al sovrintendente del cantiere, Gerardio De Silva-Ribeira, non fa piacere avere tra i piedi un ispettore. È molto sotto pressione, soprattutto dopo l’olo-colloquio con il sig. Walshingam, potente proprietario del cantiere e in pratica di mezzo pianeta Terra. Per questo Dimitryäcus deve stare molto attento a non far trapelare che, durante il suo sopralluogo, ha rilevato alcune stranezze. Meglio non dire nulla a De Silva-Ribeira e chiamare un esperto in investigazioni complesse estraneo all’ambiente. Entra quindi in scena Flavia Hadiya Guðmundsdóttir, datamancer abilitata alla gestione di crisi di vario genere. Nel frattempo, Gerardio De Silva-Ribeira introduce qualcuno al mondo del peccato gastronomico. Anche la datamancer comincia le sue investigazioni che la portano a un incontro inaspettato e un po’ traumatico, un altro misterioso incidente che costringe poi Dimitryäcus a uno stringente interrogatorio dell’unico testimone oculare. Ma non tutto il male viene per nuocere: l’evento riunisce l’ispettore e la datamancer dando inzio a una brillante collaborazione.

Il caviale del dubbio

coverIl prequel di Maiden Voyage scritto a quattro mani da Gabriele Falcioni e Francesca Garello.
Amazon (2015)
€ 0,99 formato Kindle

La Marie Blue è un’astronave avveniristica costruita per realizzare un sogno: ospitare una sensazionale conferenza di pace nell’orbita di Plutone. Ma poco prima del varo uno strano incidente rimette in discussione l’obiettivo. Una presenza si aggira nel ventre oscuro del cantiere: sfuggente, mostruosa, aliena, aggressiva, assassina sono gli aggettivi che galleggiano nelle tenebre dei corridoi. Se l’area non sarà stata bonificata entro poche ore verrà applicata la Nona Direttiva che prevede la distruzione del cantiere, della nave e, con essa, delle ultime speranze per la Terra.

Per salvare la Marie Blue viene reclutata Flavia Hadiya Guðmundsdóttir, una datamancer, intelletto acuto e raffinato che indulge in pratiche considerate vergognose e illegali: il consumo di cibo di contrabbando. Ad affiancarla c’è l’ispettore Oloferne Dimitryäcus, astronauta serioso e integerrimo il cui unico interesse è la propria tuta spaziale. Come potranno collaborare una investigatrice che odia lo spazio e un astronauta che si nutre solo di efficientissimo cibo sintetico?
Intorno ai novelli Holmes & Watson una galleria di personaggi folli e sopra le righe, per un’avventura surreale dentro il cantiere orbitale della Marie Blue. Dramma e delirio ma soprattutto risate, per un’investigazione fuori da ogni canone codificato.

Il romanzo è uscito a puntate sul sito carbonaro fino alla metà della storia (puntata n. 13). Il resto al prezzo di un caffè su Amazon, compreso un easter egg!

Il caviale del dubbio – 10

cover
Il caviale del dubbio – 10

Un romanzo a puntate di Gabriele Falcioni e Francesca Garello per la Maiden Voyage Continuity.

Decima puntata del feuilleton fantascientifico-umoristico nonché prequel di Maiden Voyage. La storia è suddivisa in episodi che vengono pubblicati settimanalmente in formato eBook.

Riepilogo delle puntate precedenti
Nel cantiere orbitale Terra L2 sta per essere completata la costruzione dell’avveniristica astronave Marie Blue, destinata a ospitare una conferenza di pace. Paulo Carvelho-Certosa, carpentiere specializzato a zero-G, sta svolgendo svogliatamente il proprio lavoro quando viene coinvolto in un misterioso incidente e le sue ultime parole sembrano denunciare l’aggressione di una creatura. Fortunatamente (o disgraziatamente, dipende dai punti di vista) proprio in quel momento nel cantiere sta svolgendo un sopralluogo Oloferne Dimitryäcus, ispettore della DIGENAS (Direzione Generale della Navigazione Spaziale) e co-protagonista di questo romanzo. Ma al sovrintendente del cantiere, Gerardio De Silva-Ribeira, non fa piacere avere tra i piedi un ispettore. È molto sotto pressione, soprattutto dopo l’olo-colloquio con il sig. Walshingam, potente proprietario del cantiere e in pratica di mezzo pianeta Terra. Per questo Dimitryäcus deve stare molto attento a non far trapelare che, durante il suo sopralluogo, ha rilevato alcune stranezze. Meglio non dire nulla a De Silva-Ribeira e chiamare un esperto in investigazioni complesse estraneo all’ambiente. Entra quindi in scena Flavia Hadiya Guðmundsdóttir, datamancer abilitata alla gestione di crisi di vario genere. Nel frattempo, Gerardio De Silva-Ribeira introduce qualcuno al mondo del peccato gastronomico. Anche la datamancer comincia le sue investigazioni che la portano a un incontro inaspettato e un po’ traumatico. Un altro misterioso incidente che costringe Dimitryäcus a uno stringente interrogatorio dell’unico testimone oculare.

Il prezzo del futuro

prezzofuturo_copertinaA cura  di Gian Filippo Pizzo e Vittorio Catani

ISBN 889-7823335

La Ponga (2015)
€ 16,90

 

Tra gli autori che si sono cimentati nel difficile tema della fantascienza economica i nostri Andrea Angiolino e Francesca Garello, con un racconto a quattro mani.

Dalla prefazione di Valerio Evangelisti:

“Solo la fantascienza può rendere protagonista l’economia tutta intera, e affrontare più problemi alla volta fino a delineare uno scenario completo. Gian Filippo Pizzo e Vittorio Catani hanno confezionato una summa destinata a rimanere in vista sugli scaffali domestici, per complessità e intelligenza. Una chiave per leggere, sotto forma appena appena allegorica, i tempi che stiamo vivendo e quelli che verranno. Tutti autori italiani, e non a caso: l’Italia è tra le vittime di una crisi finanziaria che non pare avere fine, cui si risponde con soluzioni arruffate e discutibili. In un tale contesto, la fantascienza lancia, con questo volume, la sua sfida volutamente arrogante al resto della narrativa.”

Il caviale del dubbio – 09

cover
Il caviale del dubbio – 09

Un romanzo a puntate di Gabriele Falcioni e Francesca Garello per la Maiden Voyage Continuity.

Nona puntata del feuilleton fantascientifico-umoristico nonché prequel di Maiden Voyage. La storia è suddivisa in episodi che vengono pubblicati settimanalmente in formato eBook.

Riepilogo delle puntate precedenti
Nel cantiere orbitale Terra L2 sta per essere completata la costruzione dell’avveniristica astronave Marie Blue, destinata a ospitare una conferenza di pace. Paulo Carvelho-Certosa, carpentiere specializzato a zero-G, sta svolgendo svogliatamente il proprio lavoro quando viene coinvolto in un misterioso incidente e le sue ultime parole sembrano denunciare l’aggressione di una creatura. Fortunatamente (o disgraziatamente, dipende dai punti di vista) proprio in quel momento nel cantiere sta svolgendo un sopralluogo Oloferne Dimitryäcus, ispettore della DIGENAS (Direzione Generale della Navigazione Spaziale) e co-protagonista di questo romanzo. Ma al sovrintendente del cantiere, Gerardio De Silva-Ribeira, non fa piacere avere tra i piedi un ispettore. È molto sotto pressione, soprattutto dopo l’olo-colloquio con il sig. Walshingam, potente proprietario del cantiere e in pratica di mezzo pianeta Terra. Per questo Dimitryäcus deve stare molto attento a non far trapelare che, durante il suo sopralluogo, ha rilevato alcune stranezze. Meglio non dire nulla a De Silva-Ribeira e chiamare un esperto in investigazioni complesse estraneo all’ambiente. Entra quindi in scena Flavia Hadiya Guðmundsdóttir, datamancer abilitata alla gestione di crisi di vario genere. Nel frattempo, Gerardio De Silva-Ribeira introduce qualcuno al mondo del peccato gastronomico. Anche la datamancer comincia le sue investigazioni che la portano a un incontro inaspettato e un po’ traumatico.